ITDE
   
Text Size

Benvenuti al Centro Giacometti

Ragazzi di Mapello all’opera con… Giacometti

Stampa, 6.7.18 / Otto giovani che frequentano la classe terza media, accompagnati dal parroco di Mapello (Bergamo), don Alessandro Nava, e da alcuni animatori hanno recentemente raccolto la sfida di scoprire l’Alta Engadina e la Bregaglia con la bicicletta. La tappa di venerdì 6 luglio li ha portati a Stampa, dove i ragazzi hanno visitato la mostra “Da ün Giacometti e l’altar”. È stata anche l’occasione per aprire un nuovo capitolo nelle attività del Centro Giacometti, quella del laboratorio creativo. In un vecchio fienile i ragazzi si sono infatti messi all’opera con l’argilla e il gesso creando delle proprie figure.

Leggi tutto: Ragazzi di Mapello all’opera con… Giacometti

 

Ricognizione fotografica nei luoghi di Giacometti

“Giacometti” è una ricognizione fotografica di Giuseppe Pagano in Val Bregaglia, nei luoghi di Alberto Giacometti. Entrato nel cimitero Di San Giorgio, fra Borgonovo e Stampa, l’autore ha scorto tanti sassetti deposti su una tomba, scoprendo così il luogo di sepoltura del grande artista.
“Che strano effetto produceva quel gesto tradizionale in un luogo dove tutto è pietra, modellata dall’uomo o dalla natura: i ponti, il greto del fiume, le rive, le case, gli enormi massi nel bosco: pietra ovunque, quasi in lotta con la vegetazione per la conquista dello spazio vitale.
Nel cinquantesimo della sua morte eccomi di nuovo nei luoghi della giovinezza di Giacometti, dove – già famoso – tornava comunque spesso.

Leggi tutto: Ricognizione fotografica nei luoghi di Giacometti

   

Le fotografie del concerto a San Pietro

Leggi tutto: Le fotografie del concerto a San Pietro

   

Mostra al Centro “Da ün Giacometti e l’altar”

Quando si dice Giacometti, il nome che viene subito in mente è quello di Alberto.  Se è vero che questo artista si è conquistato una fama internazionale, la famiglia Giacometti ha originato altri grandi artisti, che vengono presentati in un innovativo laboratorio didattico inaugurato a breve, il 25 maggio 2018, presso il Centro Giacometti a Stampa. La mostra realizzata dall'Espace des Inventions di Losanna è una prima mondiale: ancora mai, infatti, la storia della famiglia d'artisti e alcune delle loro più importanti opere è stata presentata in un'esposizione preparata per un pubblico di ragazzi e giovani.  Scarica il volantino

Leggi tutto: Mostra al Centro “Da ün Giacometti e l’altar”

   

Il progetto del Centro Giacometti a Stampa

Il Centro Giacometti promuove in modo interdisciplinare ed approfondito l'opera delle personalità della famiglia Giacometti in relazione con il patrimonio culturale della valle Bregaglia. Per questo scopo vengono create offerte e strutture capaci di facilitarne l'accessibilità a persone interessate. Si vuole inoltre dare un contributo alla vivacità della vita culturale della valle e al suo sviluppo economico.

Il Centro Giacometti vuole contestualizzare l'opera dei Giacometti nonché studiare e valorizzare il patrimonio culturale, storico e naturale di questa valle di lingua italiana a cavallo tra l’Engadina e la Lombardia. L'offerta si inserirà anche in un ambito educativo e lavorativo coinvolgendo varie fasce di età e di pubblico.

Il progetto è riconosciuto dal Comune di Bregaglia all'interno della sua strategia di sviluppo e dispone delle basi pianificatorie necessarie nell'ambito del "Polo culturale Stampa". Il Centro Giacometti fa parte dei progetti elencati nella strategia di sviluppo dell'Engadina Alta, della Bregaglia e di Poschiavo sviluppate nell'ambito del processo "Agenda 2030 Grigioni" (scarica il documento).

La Fondazione Centro Giacometti si occupa della realizzazione e della gestione del centro, che contribuirà allo sviluppo sostenibile della Bregaglia. Il Centro considererà l'importanza degli altri centri di vita delle singole personalità; nel caso di Alberto Parigi, Ginevra, Schiers e Maloja, per Giovanni Maloja, per Augusto Firenze e Zurigo, per Zaccaria invece Zurigo.


La Fondazione Centro Giacometti non possiede opere d'arte e non organizza mostre con capolavori degli artisti Giacometti.
Le grandi collezioni, in mostra in tutto il mondo, appartengono alla Fondation Alberto et Annette Giacometti a Parigi e alla Alberto Giacometti-Stiftung a Zurigo.
Per l'autentificazione di opere ritenute di Alberto Giacometti: rivolgersi al Comité Giacometti con sede a Parigi.

   

Da ün Giacometti e l'altar

Giacometti Art Walk

Alberto, le fotografie

Leggere la Bregaglia

Zaccaria Giacometti

Storia antica Bregaglia

Linea Centro Giacometti

Condividi

Partner scientifici

 

Con il sostegno di


 

Membri

ecomunicare 170

 

Statements

Flavio Cotti

Dalla lettera della Ulrico Hoepli-Stiftung del 12 giugno 2014 con la quale si comunica il sostegno finanziario alla realizzazione del libro „Giacometti. Eine Künstlerdynastie“: „Questo premio vale quale riconoscimento dell’importanza storico-culturale dell‘opera“.

Consigliere federale Flavio Cotti, Presidente