ITDE
   
Text Size

Roger Fayet

Stampa e la Bregaglia hanno rappresentato il punto di riferimento e di collegamento continuo fra quattro tra i più importanti artisti svizzeri: Giovanni, Augusto, Alberto e Diego Giacometti. Questa costellazione storica, con l’atelier ad oggi conservato e la collezione di tele nella Ciäsa Granda, offrono l’opportunità unica di presentare ad un largo pubblico l’opera bregagliotta di tutti e quattro questi artisti. L’Istituto svizzero di studi d’arte (SIK-ISEA) vede questa iniziativa con grande simpatia e si rallegra di sostenere dal punto di vista scientifico le attività per la realizzazione del Centro Giacometti.

Dr. Roger Fayet, direttore dell’Istituto svizzero di studi d’arte, Zurigo, 25.5.12

Giacometti Art Walk

Alberto, le fotografie

Dinastia d'artisti

 

Zaccaria Giacometti

Storia antica Bregaglia

Condividi

Partner scientifici

 

Con il sostegno di


 

Membri

 

Statements

Urs Schildknecht

Grazie a un sogno di tutti, il progetto Centro Giacometti può diventare realtà sulla base di un piano imprenditoriale realistico. L’identità di questo diversificato progetto culturale bregagliotto verrà a collocarsi nel punto d’incontro tra quello che vorrebbero alcune teste innovative e quello che permetterà di realizzare una società più larga: un collegamento importante e unico dal punta di vista sociale, culturale ed economico per una vita attiva e il futuro della popolazione valligiana tra il patrimonio artistico della famiglia Giacometti con la natura e la storia straordinarie di questa valle dei Grigioni meridionali.

Urs Schildknecht, Soglio