ITDE
   
Text Size

Shop Centro Giacometti

Questi sono i libri che possono essere ordinati presso il Centro Giacometti:

Per maggiori informazioni clicca QUI Edizione 2016, in italiano, tedesco e inglese

Leggere la Bregaglia Edizione 2018, in italiano
Libro di 156 pagine (copertina a colori) bilingue (italiano e tedesco) scritto dall'archeologo Jürg Rageth e tradotto in italiano da Gian Primo Falappi. Descrive lo stato attuale dei reperti e dei siti di ritrovamento preistorici e romani in Bregaglia. Contiene 54 immagini (foto e disegni dei reperti), oltre ad una cartina geografica con i ritrovamenti e una tabella cronologica. La pubblicazione si rivolge alle persone interessate alla storia della Bregaglia ed agli escursionisti che intendono meglio interpretare i siti storici. Adatto anche per la scuola secondaria.
Leggi la sintesi, la prefazione dell'editore, la prefazione dell'autore.
Edizione 2011

Prezzo del libro:
- Per il pubblico: 20.- Fr.
- Per i membri dell'associazione "Amici del Centro Giacometti" (1 ex.): 10.- Fr.
- Per la rivendita: prego richiedere un'offerta

Disponibile a partire dal 1 ottobre 2011

ISBN 978-3-033-03046-6

Ordinazioni o richieste d'offerta con l'indicazione completa del nome, dell'indirizzo esatto e del numero di libri  presso Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Da ün Giacometti e l'altar

Giacometti Art Walk

Alberto, le fotografie

Leggere la Bregaglia

Zaccaria Giacometti

Storia antica Bregaglia

Linea Centro Giacometti

Condividi

Partner scientifici

 

Con il sostegno di


 

Membri

ecomunicare 170

 

Statements

Guido L. Luzzatto

Cosa potrebbe essere più gradevole, per la gente che ama l'arte in funzione della vita umana, che la visita di quelle abitazioni che non si sono trasformate in luoghi di memoria morti, ma che hanno conservato l'ambiente della vita dell'artista e che sono restate così come quando il pittore vi entrava e vi usciva?
Guido L. Luzzatto, in un articolo nella "Neue Bündner Zeitung" del 20 luglio 1954 intitolato "Visita nella casa nativa di Giovanni Giacometti"