ITDE
   
Text Size

Le offerte del Centro Giacometti

1. Giacometti Art Walk: videoguida per smartphones

Il 14 maggio 2016 è stata presentata un'app scaricable gratuitamente per gite individuali e a gruppi che contiene 5 percorsi che si snodano tra Chiavenna e Sils in Engadina. Vai al sito www.giacomettiartwalk.com


2. Sentiero fotografico "Alberto Giacometti a Stampa": camminata individuale

L’11 gennaio 2016 il Centro Giacometti ha pubblicato “Non capisco né la vita né la morte”, una documentazione fotografica per il 50° anniversario della scomparsa dell’artista bregagliotto Alberto Giacometti. Le 44 fotografie in bianco e nero, in parte inedite, mostrano Alberto Giacometti durante i suoi ultimi soggiorni nella sua valle natale della Bregaglia, nel Canton dei Grigioni. Rappresentano la fine di un percorso di vita e creativo e documentano i funerali del 15 gennaio 1966. Brevi biografie e citazioni scelte permettono di assaporare il contesto in cui l’artista ha operato e si è distinto.



Con questa documentazione fotografica, il Centro Giacometti vuole ricordare l’artista che, nonostante la fama internazionale della quale godeva, continuava a tornare in Bregaglia e soprattutto nel suo paese natale Stampa. L’attenzione fotografica sulla vita e il contesto in cui Alberto Giacometti trascorse i suoi ultimi soggiorni nel Bregaglia, assieme a una cartina con legenda rende questa pubblicazione non solo un importante documento storico, ma anche uno strumento turistico attuale. La traduzione in tre lingue garantisce una lettura e una fruibilità in loco ottimale per un ampio pubblico.

Grazie a un inserto con cartina è possibile ritrovare i luoghi esatti in cui sono state scattate le fotografie, invitando a una passeggiata documentata, partendo da Coltura fino al villaggio di Giacometti, Stampa, per continuare fino alla sua tomba nel cimitero di San Giorgio presso Borgonovo.

Il libro, che costa 30 CHF, si trova nell’ufficio turistico, nei negozi della Bregaglia o può essere ordinato presso il Salm Verlag




3. Camminare con gli artisti Giacometti: visita guidata

Obiettivo: Visitare i luoghi di vita e di lavoro degli artisti Giovanni, Augusto e Alberto Giacometti, fare esperienza dell’ambiente che ha plasmato il loro immaginario e che li ha richiamati durante una vita, ascoltare storie e vedere immagini storiche legate alla vita in Bregaglia delle personalità della famiglia Giacometti.



Il percorso, che inizia a Borgonovo e termina a Stampa, congiunge una serie di luoghi significativi come le abitazioni delle famiglie degli artisti e gli atelier, i posti di gioco dell’infanzia e gli edifici scolastici, i luoghi scelti dagli artisti per realizzare centinaia di opere, le chiese con le opere di Augusto e il cimitero, dove tutte le personalità della famiglia Giacometti hanno trovato l’ultima dimora assieme ai loro concittadini. Il Sentiero Giacometti si basa su un nuovo approccio interpretativo di una produzione artistica: l’esperienza fatta lungo il percorso, camminando, permette di contestualizzare e di paragonare una triplice opera d’artisti molto diversi tra di loro. Essa fornisce un ulteriore strumento interpretativo nel contesto paesaggistico e culturale della valle degli artisti.

  • Guide: Team del Centro Giacometti
  • Luogo d’incontro: Borgonovo, fermata dell’autopostale (o da convenire)
  • Data e ora: da convenire
  • Equipaggiamento: scarpe da escursionisti ed abbigliamento adeguato alle condizioni atmosferiche
  • Durata: ca. due ore
  • Costi: 150.- CHF
  • Numero massimo di partecipanti: 20
  • Disponibile nelle lingue italiano, tedesco, francese, inglese e russo

Ulteriori informazioni e prenotazioni: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 

4. Conferenza dal titolo "Stampa, patria dei Giacometti" nel salone Piz Duan a Stampa

Conferenza, corredata da significative immagini proiettate, sulla biografia e sull’opera bregagliotta delle personalità della famiglia Giacometti. Verranno descritte la geografia e la storia della Bregaglia, il contesto sociale nel piccolo villaggio di Stampa, le origini dei Giacometti e i legami con altre famiglie della valle, aspetti biografici di Giovanni, Augusto, Zaccaria, Alberto, Diego e Bruno Giacometti nonché una caratterizzazione della loro opera bregagliotta.

  • Relatore: Dott. Marco Giacometti, presidente della Fondazione Centro Giacometti
  • Luogo d’incontro: Stampa, Salone Piz Duan, nella casa natia di Giovanni Giacometti
  • Data e ora: da convenire
  • Durata: 45 - 60 minuti
  • Costi: 150.- CHF
  • Numero massimo di partecipanti: 50
  • Disponibile nelle lingue italiano, tedesco, francese e inglese

Ulteriori informazioni e prenotazioni: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Condividi

Partner scientifici

 

Con il sostegno di


 

Membri

 

Statements

Guido L. Luzzatto

Cosa potrebbe essere più gradevole, per la gente che ama l'arte in funzione della vita umana, che la visita di quelle abitazioni che non si sono trasformate in luoghi di memoria morti, ma che hanno conservato l'ambiente della vita dell'artista e che sono restate così come quando il pittore vi entrava e vi usciva?
Guido L. Luzzatto, in un articolo nella "Neue Bündner Zeitung" del 20 luglio 1954 intitolato "Visita nella casa nativa di Giovanni Giacometti"