ITDE
   
Text Size
Novità / Neuigkeiten Centro Giacometti 1.9.12
Oggetto: Novità / Neuigkeiten Centro Giacometti 1.9.12
Data invio: 2012-09-01 09:02:26
Invio #: 49
Contenuto:
header_it_newsletter

 

 

Buon giorno [NAME]

ecco le nuove informazioni relative al futuro Centro Giacometti:

Inoltre: la proposta di escursione di studio degli Amici del Centro Giacometti per la primavera 2013: visitare i "Balconi di Piero della Francesca" nelle marche, un'iniziativa assolutamente emozionante che presenta le vedute rinascimentali di Montefeltro. Ringraziamo la professoressa Itala Vivan, membro degli Amici del Centro Giacometti, per la sua proposta. Ne parliamo in occasione della nostra prossima assemblea che, ricordiamo, si svolge il prossimo 10 ottobre.

Auguriamo buona lettura!

 

Guten Tag [NAME]

das sind die neuen Informationen über das Centro Giacometti:

Ausserdem: der Vorschlag für die Lernreise im Frühjahr 2013 der Amici del Centro Giacometti: die "Balconi di Piero della Francesca" in der italienischen Region der "Marche" besuchen, eine ausserodentlich spannende Initiative, welche im Gebirge des Montefeltro die Landschaften des Rinascimento näher bringt. Wir danken Prof. Itala Vivan, Mitglied der Amici del Centro Giacometti, für Ihren wertvollen Vorschlag. Wir werden darüber an unserer nächsten Versammlung sprechen, die, wir erinnern daran, am kommenden 10. Oktober stattfindet.

Wir wünschen eine gute Lektüre!

 

 

Centro Giacometti
Dr. Marco Giacometti, presidente
Piz Duan 1
CH-7605 Stampa
La tua iscrizione:

Da ün Giacometti e l'altar

Giacometti Art Walk

Alberto, le fotografie

Leggere la Bregaglia

Zaccaria Giacometti

Storia antica Bregaglia

Linea Centro Giacometti

Condividi

Partner scientifici

 

Con il sostegno di


 

Membri

 

Statements

Alois Vinzens

Il Centro Giacometti a Stampa, uno dei pochi progetti culturali importanti ancora possibili nel Cantone dei Grigioni, ha una reale chance di sostegno da parte del fondo di contributi della BCG. È però importante che il progetto sia diretto in modo professionale e che anche la regione sostenga questo progetto.
Alois Vinzens, CEO della Banca Cantonale Grigione, Coira, 3.6.10