ITDE
   
Text Size

Attualità

 

Viaggio di studio in Piemonte

Dal 16 fino al 19 settembre 2010 gli Amici del Centro Giacometti organizzano un viaggio di studio in Piemonte. Verranno visitate quattro offerte turistico-culturali che andranno viste sotto ottiche diverse. Il viaggio deve essere considerato come impulso per l'ulteriore processo di sviluppo del Centro Giacometti.

Leggi tutto: Viaggio di studio in Piemonte

   

Seconda assemblea 2010 degli Amici del Centro Giacometti

Stampa, 15.8.10 / Il 13 agosto scorso gli Amici del Centro Giacometti si sono riuniti per la seconda volta quest’anno. L’assemblea straordinaria ha ammesso 35 nuovi membri portando il numero totale dei membri a 91. Il presidente Marco Giacometti e il consulente Andreas Koller hanno in seguito presentato la bozza per l’organizzazione del progetto che permetterà una pianificazione professionale del Centro Giacometti. Il programma di lavoro nella fase concettuale prevede fino alla fine del 2011 la realizzazione del concetto dell'esposizione, del modello imprenditoriale e del “business plan”. Verrà inoltre istituita la Fondazione Centro Giacometti. I costi previsti per questi lavori ammontano a 400'000.- Fr.

Leggi tutto: Seconda assemblea 2010 degli Amici del Centro Giacometti

   

Ragazzi di secondaria di Zurigo in visita in Bregaglia

Cosa impressiona i ragazzi di secondaria della scuola privata Toblerstrasse di Zurigo della Bregaglia? La vita contadina tradizionale, una vita come quella di Renzo Maroli, la sorpresa dei ragazzi per la cucina sul fuoco aperto, l'assenza di telefonini e corrente elettrica.... scarica il rapporto di Sebastian di mercoledì 23 giugno 2010! Un potenziale tema per il Centro Giacometti.

   

La stretta via

Centro Giacometti: vogliamo trovare e percorrere la stretta via che separa la facile e banale commercializzazione dalla noiosa musealità usando metodi multimediali moderni per raccontare una storia attrattiva, autentica e originale (Genziane sul passo del Lunghin, 1. agosto 2010, foto: Natalya Giacometti).

   
   

Rapporto sulla giornata informativa

Il 29 maggio 2010 ha avuto luogo a Stampa un evento pubblico dal titolo “Facciamo insieme il Centro Giacometti“. L’evento ha offerto alla popolazione valligiana l’opportunità di proporre le proprie idee e di fare domande. Sotto la guida di Andreas Koller, il comitato degli Amici del Centro Giacometti ha ora valutato le varie proposte dei partecipanti. Scarica il rapporto conclusivo del 1. luglio 2010.


 

   

Articoli di giornale sulla giornata informativa

"Bergell plant Grosses mit den Giacomettis" articolo nella Südostschweiz del 1.6.10, di Marina Fuchs

"Projektidee mit beachtlichem Potenzial" articolo nell'Engadiner Post del 1.6.10, di Marie-Claire Jur 

"Centro Giacometti - un progetto collettivo" articolo ne Il Grigione Italiano del 3.6.10, di Silvia Rutigliano 


   

Museo Giacometti

Museo Giacometti, servizio per Il Quotidiano di Sergio Raselli del 1.6.10 in occasione della giornata informativa e di discussione tenutasi il 29.5.10 a Stampa, con interviste a Ulf Küster, Anna Giacometti e Marco Giacometti


   

Pagina 41 di 43

Biografia Augusto

Storia del Muretto

Alberto, le fotografie

Leggere la Bregaglia

Zaccaria Giacometti

Storia antica Bregaglia

Dinastia d'artisti

 

Giacometti Art Walk

Linea Centro Giacometti

Condividi

Partner scientifici

 

Con il sostegno di


 

Membri

ecomunicare 170

 

Statements

Marco Giacometti

Wir wollen versuchen, die Kumulation von Ereignissen in jenem kurzen historischen Moment zum Ausdruck zu bringen, in dem der radikalste Bruch in der Geschichte der modernen Bildhauerei durch Alberto Giacometti entstehen konnte. Die Bergeller Begebenheiten sind dafür von zentraler Bedeutung. Als Leitidee kann die Bedeutung der Frühförderung von Talenten gelten, die nicht nur im Sport oder in MINT-Fächern für die Laufbahn von Individuen ausserordentlich wichtig ist, sondern auch bei Disziplinen mit kreativem Hintergrund. Bei der Analyse der Laufbahnen aller Giacometti-Künstler wird dies sehr deutlich.

Marco Giacometti, Präsident der Fondazione Centro Giacometti, 12.11.2017