ITDE
   
Text Size

Attualità

Il passo del Muretto tra Valtellina e Grigioni

Sondrio, 10 febbraio 2020 / È pronto il volume di Saveria Masa per il suo libro sul passo del Muretto, la storia di una via dimenticata tra Valtellina e Grigioni. La Fondazione Centro Giacometti e la Fondazione Gaudenzio e Palmira Giovanoli erano consapevoli della mancanza di una ricerca approfondita ed esauriente sul Pass dal Mürét. Si considerano particolarmente onorati di figurare da editori e di aver quindi contribuito alla realizzazione della pubblicazione. La presentazione del prezioso volume corredato da quasi un centinaio tra immagini e cartine si svolgerà a partire dal 20 febbraio 2020.
Il libro è disponibile per la Svizzera presso il Centro Giacometti: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. Per l'Italia: Libreria del viaggiatore e Libreria Bissoni a Sondrio e presso la libreria Il Mosaico a Tirano

Leggi tutto: Il passo del Muretto tra Valtellina e Grigioni

 

Art exhibition in Stampa: Soshana at Alberto’s home

“I loved Alberto in a very real and spiritual sense and there was a deep feeling between us that was beyond words. After he died it was, for me, as if all this epoch had passed away”. This is how Soshana described her friendship with Alberto Giacometti in 1979 in her Diaries. The Centro Giacometti in Stampa will show this summer a selection of nine works on paper and eighteen paintings of Soshana and letters from Giacometti to her from the comprehensive Amos Schueller’s collection, Vienna. The exhibition is curated by Virginia Marano, art historian, Zurich.

Leggi tutto: Art exhibition in Stampa: Soshana at Alberto’s home

   

Nuova biografia su Augusto Giacometti

Augusto Giacometti- In una vera e propria ebbrezza di colore. Questo il titolo della nuova biografia in due volumi del pittore bregagliotto, scritto da Marco Giacometti, che sarà pubblicata in tedesco presso la casa editrice Scheidegger & Spiess nella primavera del 2022. In questa pubblicazione il pittore si esprime nell’immediato, sotto forma di citazioni autentiche e precisamente datate. Il libro consente per la prima volta di seguire da vicino, passo dopo passo, lo sviluppo del suo lavoro, i suoi punti di vista e i suoi sentimenti mentre guardava, componeva e dipingeva. Esaminiamo l'intimo, l'emozione della vita e del pensiero di Augusto.
Immagine: Augusto Giacometti, Autoritratto con cappello, 1908 (collezione privata)

Leggi tutto: Nuova biografia su Augusto Giacometti

   

 

   

Mostra al Centro “Da ün Giacometti e l’altar”

Quando si dice Giacometti, il nome che viene subito in mente è quello di Alberto.  Se è vero che questo artista si è conquistato una fama internazionale, la famiglia Giacometti ha originato altri grandi artisti, che vengono presentati in un innovativo laboratorio didattico inaugurato il 25 maggio 2018, presso il Centro Giacometti a Stampa. La mostra realizzata dall'Espace des Inventions di Losanna è una prima mondiale: ancora mai, infatti, la storia della famiglia d'artisti e alcune delle loro più importanti opere è stata presentata in un'esposizione preparata per un pubblico di ragazzi e giovani. 
Scarica il volantino

Leggi tutto: Mostra al Centro “Da ün Giacometti e l’altar”

   

Artikel über das Bergell in journal21.ch

Im Bündner Südtal Bergell bewundere ich immer wieder eine mediterrane Leichtigkeit. Die Gemeindepolitik hat diesen Herbst Kapriolen geschlagen. Im verträumten Soglio geht im Hotel Palazzo Salis eine kurze Epoche zu Ende.... weiterlesen in www.journal21.ch

   

Giacomettis unendlicher Kampf um das Bild

Am Samstag, den 14. September 2019, hält der Psychoanalytiker und Maler Matthias Oppermann einen Vortrag über die Auseinandersetzung des Künstlers Alberto Giacometti mit der Darstellung seiner Realität. Dabei formuliert der Referent die Hypothese, in seinem kreativen Prozess habe Giacometti Schritt für Schritt selbst erlebte Traumen überwunden. Der Anlass findet im Hotel Schweizerhaus in Maloja statt, Beginn um 20.00 Uhr. Der Eintritt ist frei. Freundlich laden ein: Amici del Centro Giacometti
Flyer herunterladen

   

La via del Muretto in un articolo di ViaStoria

Berna, agosto 2019 / Con un nuovo percorso storico da Maloja a Sondrio verranno messe in luce le straordinarie caratteristiche di questa regione di passi. L'area transfrontaliera tra la Valmalenco, la Bregaglia e l'Alta Engadina lungo il Passo del Muretto offre un grande potenziale grazie al ricco patrimonio naturale e culturale. È quindi è giunto il momento per sottolineare l'importanza dello sfondo storico e di elaborare le basi per una ViaMuretto che condurrà lungo un impressionante paesaggio di culture e di ghiacciai.

Leggi tutto: La via del Muretto in un articolo di ViaStoria

   

Giacometti nell'Oberland bernese

Il pastore Peter Gutknecht ha organizzato nel corso dell'estate una serie di conferenze sul tema dell'arte nella chiesa di Kandersteg nell'Oberland bernese. Durante una di queste serate, lo scorso 8 agosto, Marco Giacometti ha avuto l'occasione di presentare la famiglia di artisti bregagliotta e la loro opera nella loro valle d'origine e nel Cantone di Berna. Il giornalista Martin Natterer del Frutigländer ha pubblicato il 13 agosto 2019 un articolo su questa serata di Kandersteg. Leggi l'articolo

   

Pagina 5 di 41

Biografia Augusto

Storia del Muretto

Alberto, le fotografie

Leggere la Bregaglia

Zaccaria Giacometti

Storia antica Bregaglia

Dinastia d'artisti

 

Giacometti Art Walk

Linea Centro Giacometti

Condividi

Partner scientifici

 

Con il sostegno di


 

Membri

 

Statements

Roger Fayet

Stampa e la Bregaglia hanno rappresentato il punto di riferimento e di collegamento continuo fra quattro tra i più importanti artisti svizzeri: Giovanni, Augusto, Alberto e Diego Giacometti. Questa costellazione storica, con l’atelier ad oggi conservato e la collezione di tele nella Ciäsa Granda, offrono l’opportunità unica di presentare ad un largo pubblico l’opera bregagliotta di tutti e quattro questi artisti. L’Istituto svizzero di studi d’arte (SIK-ISEA) vede questa iniziativa con grande simpatia e si rallegra di sostenere dal punto di vista scientifico le attività per la realizzazione del Centro Giacometti.

Dr. Roger Fayet, direttore dell’Istituto svizzero di studi d’arte, Zurigo, 25.5.12