ITDE
   
Text Size

Attualità

I cinque Giacometti di Stampa alla Fondation Maeght

Per la prima volta in Francia, le opere di tutti e cinque gli artisti della famiglia Giacometti saranno esposte a Saint Paul de Vence nel sud della Francia a partire dal 27 giugno 2020. La Fondation Maeght è stata in grado di assicurarsi il fotografo e artista svizzero Peter Knapp come curatore della mostra, che tra gli altri ha pubblicato il libro "Les cinq Giacometti" con Beat Stutzer e Marco Giacometti. La mostra racconta la storia unica e straordinaria di cinque artisti di una sola famiglia; "vuole anche gettare uno sguardo sul loro intimo rapporto con il villaggio natale di Stampa nel Canton Grigioni, in Svizzera, che ora è diventato un must-see nella storia dell'arte moderna", come scrive la Fondation Maeght nella sua presentazione della mostra. Vai alla pagina della mostra

 

Rilanciato il Centro Giacometti

La Fondazione Centro Giacometti ha rivisto ridimensionandolo il progetto che non era riuscita a concretizzare per l'anniversario del 2016 e ha deciso di fare un ulteriore tentativo per concretizzare l'idea cullata da oltre un decennio, presentando un nuovo masterplan, più realistico e funzionale. Per realizzare la sede del complesso museale pensato per rendere omaggio alle personalità che hanno fatto conoscere il nome della Bregaglia nel mondo sono stati individuati sei edifici inutilizzati nel nucleo di Stampa che saranno trasformati internamente. Per ciascuno, ha spiegato alla RSI Marco Giacometti, sono già stati definiti lo scopo preciso e i contenuti da esporvi. Vai al contributo di Rainero Fratini sulla RSI

Articolo di Marie-Claire Jur nell'Engadiner Post del 28.1.2020

   

Il passo del Muretto tra Valtellina e Grigioni

Sondrio, 10 febbraio 2020 / È pronto il volume di Saveria Masa per il suo libro sul passo del Muretto, la storia di una via dimenticata tra Valtellina e Grigioni. La Fondazione Centro Giacometti e la Fondazione Gaudenzio e Palmira Giovanoli erano consapevoli della mancanza di una ricerca approfondita ed esauriente sul Pass dal Mürét. Si considerano particolarmente onorati di figurare da editori e di aver quindi contribuito alla realizzazione della pubblicazione. La presentazione del prezioso volume corredato da quasi un centinaio tra immagini e cartine si svolgerà a partire dal 20 febbraio 2020.

Leggi tutto: Il passo del Muretto tra Valtellina e Grigioni

   

Neue Augusto Giacometti-Biografie

"Ich bin in einem förmlichen Farbentaumel", so heisst ein Zitat Augusto Giacomettis aus einem seiner zahlreichen Briefe. Und so heisst die von Marco Giacometti verfasste neue Biografie dieses Bergeller Malers, die im Herbst 2021 im Salm Verlag herausgegeben wird.
In dieser Publikation kommt der Maler zeitnah, in Form von datierten, authentischen Textstellen zu Wort. Das Buch ermöglicht es erstmals, Schritt für Schritt die Entwicklung seiner Arbeit, seiner Ansichten und Gefühle beim Betrachten, Komponieren und Malen mitzuverfolgen. Wir blicken in das Intime, in das Emotionale aus Augustos Leben und Denken.
Band I liest sich wie eine Erzählung und kommt ohne Fussnoten und Anmerkungen aus. Es enthält Abbildungen aussagekräftiger Arbeiten des Künstlers. In Band II finden sich die Materialien und chronologisch geordnete historische Fotos. Lektoriert werden die Texte von Claudia Demel.

Leggi tutto: Neue Augusto Giacometti-Biografie

   

 

   

Due uscite culturali organizzate dagli Amici

Gli Amici del Centro Giacometti organizzano nel primo semestre del 2020 due uscite per seguire manifestazioni culturali di interesse per i soci. La prima uscita sarà per la visione del film “Alberto Giacometti. Sculpteur du regard” di Charles de Lartigue (2015, 53 min,  E/F) che avrà luogo mercoledì 12 febbraio 2020 alle ore 18.30 al Cinema Rex a Pontresina. Gli Amici del Centro Giacometti saranno ospiti della ditta Hauser & Wirth che organizza la serata. La seconda uscita invece ci porterà a Zurigo.

Leggi tutto: Due uscite culturali organizzate dagli Amici

   

Mostra al Centro “Da ün Giacometti e l’altar”

Quando si dice Giacometti, il nome che viene subito in mente è quello di Alberto.  Se è vero che questo artista si è conquistato una fama internazionale, la famiglia Giacometti ha originato altri grandi artisti, che vengono presentati in un innovativo laboratorio didattico inaugurato il 25 maggio 2018, presso il Centro Giacometti a Stampa. La mostra realizzata dall'Espace des Inventions di Losanna è una prima mondiale: ancora mai, infatti, la storia della famiglia d'artisti e alcune delle loro più importanti opere è stata presentata in un'esposizione preparata per un pubblico di ragazzi e giovani. 
Scarica il volantino

La mostra rimane chiusa a partire dal 20 ottobre 2018 fino al 1. maggio 2019

Leggi tutto: Mostra al Centro “Da ün Giacometti e l’altar”

   

Artikel über das Bergell in journal21.ch

Im Bündner Südtal Bergell bewundere ich immer wieder eine mediterrane Leichtigkeit. Die Gemeindepolitik hat diesen Herbst Kapriolen geschlagen. Im verträumten Soglio geht im Hotel Palazzo Salis eine kurze Epoche zu Ende.... weiterlesen in www.journal21.ch

   

Giacomettis unendlicher Kampf um das Bild

Am Samstag, den 14. September 2019, hält der Psychoanalytiker und Maler Matthias Oppermann einen Vortrag über die Auseinandersetzung des Künstlers Alberto Giacometti mit der Darstellung seiner Realität. Dabei formuliert der Referent die Hypothese, in seinem kreativen Prozess habe Giacometti Schritt für Schritt selbst erlebte Traumen überwunden. Der Anlass findet im Hotel Schweizerhaus in Maloja statt, Beginn um 20.00 Uhr. Der Eintritt ist frei. Freundlich laden ein: Amici del Centro Giacometti
Flyer herunterladen

   

Pagina 1 di 37

Biografia Augusto

Storia del Muretto

Alberto, le fotografie

Leggere la Bregaglia

Zaccaria Giacometti

Storia antica Bregaglia

Dinastia d'artisti

 

Giacometti Art Walk

Linea Centro Giacometti

Condividi

Partner scientifici

 

Con il sostegno di


 

Membri

 

Statements

Claudia Demel

Parto dal presupponsto che l’opera dei Giacometti possa essere compresa unicamente cercando lo scambio con gli artisti stessi. E questa ricerca ci porta necessariamente in Bregaglia e a Stampa quale luogo d’incessante ispirazione ed attaccamento.
Rendiamo dunque possibile questo viaggio attraverso la triade della famiglia d’artisti Giacometti composta da opera - personalità - luogo di lavoro a tutti coloro che vogliono intraprendere questo affascinante percorso. Accendiamo la stella di Stampa. Aiuterò molto volentieri.

Claudia Demel, Basilea, interessata all'arte e giornalista di settore