ITDE
   
Text Size

Ragazzi di Mapello all’opera con… Giacometti

Stampa, 6.7.18 / Otto giovani che frequentano la classe terza media, accompagnati dal parroco di Mapello (Bergamo), don Alessandro Nava, e da alcuni animatori hanno recentemente raccolto la sfida di scoprire l’Alta Engadina e la Bregaglia con la bicicletta. La tappa di venerdì 6 luglio li ha portati a Stampa, dove i ragazzi hanno visitato la mostra “Da ün Giacometti e l’altar”. È stata anche l’occasione per aprire un nuovo capitolo nelle attività del Centro Giacometti, quella del laboratorio creativo. In un vecchio fienile i ragazzi si sono infatti messi all’opera con l’argilla e il gesso creando delle proprie figure.


Un’esperienza che ha avvicinato i ragazzi all’attività plastica a due passi dallo studio di Giovanni e Alberto Giacometti. Nel laboratorio creativo “All’opera con… Giacometti” si svolge un’attività che, sulla base di un compito dato, vuole sì favorire la condivisione e l'imparare qualcosa con il divertimento, ma soprattutto produrre integrazione, che permetta di sviluppare relazioni, di aiutare a crescere.
Un esperienza come questa potrà essere ripetuta. Grazie ai ragazzi di Bergamo per la loro partecipazione e il loro interesse.



 

Da ün Giacometti e l'altar

Giacometti Art Walk

Alberto, le fotografie

Leggere la Bregaglia

Zaccaria Giacometti

Storia antica Bregaglia

Linea Centro Giacometti

Condividi

Partner scientifici

 

Con il sostegno di


 

Membri

 

Statements

Claudia Demel

Parto dal presupponsto che l’opera dei Giacometti possa essere compresa unicamente cercando lo scambio con gli artisti stessi. E questa ricerca ci porta necessariamente in Bregaglia e a Stampa quale luogo d’incessante ispirazione ed attaccamento.
Rendiamo dunque possibile questo viaggio attraverso la triade della famiglia d’artisti Giacometti composta da opera - personalità - luogo di lavoro a tutti coloro che vogliono intraprendere questo affascinante percorso. Accendiamo la stella di Stampa. Aiuterò molto volentieri.

Claudia Demel, Basilea, interessata all'arte e giornalista di settore