ITDE
   
Text Size

Ricercati costruttori di modelli di edifici di Bruno Giacometti

Losanna e Stampa, 2 dicembre 2017 / Per la mostra  „Da un Giacometti all'altro“ gli autori cercano una ateneo di architettura, uno studio di architettura o una persona che abbia le competenze di costruire modelli architettonici. Uno dei 20 moduli dell'esposizione, che verrà inaugurata a Stampa alla fine di maggio 2018, è dedicata all'opera dell'architetto Bruno Giacometti. Per questo servono modelli dettagliati di quattro edifici realizzati di Giacometti, che rendano il concetto e l'idea dell'architetto: il palazzo scolastico Samarovan a Stampa, una casa abitativa del quartiere ewz a Brentan, il piccolo padiglione per l'ufficio doganale a Castasegna e il padiglione svizzero per la Biennale di Venezia.

È ipotizzabile che più costruttori di modelli partecipino al progetto. La scala varierà tra l'1 : 120 e l'1 : 50. Persone interessate sono pregate di rivolgersi al responsabile presso l'Espace des Inventions di Losanna, Christophe Rochat, oppure presso Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. della Fondazione Centro Giacometti. Gli autori dell'esposizione si ralllegrano sin d'ora della preziosa collaborazione.



Schulhaus Samarovan in Stampa


Wohnhaus der ewz-Wohnsiedlung in Brentan



Pavillon für das Zollamt in Castasegna



Schweizer Pavillon für die Biennale Venedig

Da ün Giacometti e l'altar

Giacometti Art Walk

Alberto, le fotografie

Leggere la Bregaglia

Zaccaria Giacometti

Storia antica Bregaglia

Linea Centro Giacometti

Condividi

Partner scientifici

 

Con il sostegno di

 

Membri

 

Statements

Guido L. Luzzatto

Cosa potrebbe essere più gradevole, per la gente che ama l'arte in funzione della vita umana, che la visita di quelle abitazioni che non si sono trasformate in luoghi di memoria morti, ma che hanno conservato l'ambiente della vita dell'artista e che sono restate così come quando il pittore vi entrava e vi usciva?
Guido L. Luzzatto, in un articolo nella "Neue Bündner Zeitung" del 20 luglio 1954 intitolato "Visita nella casa nativa di Giovanni Giacometti"