ITDE
   
Text Size

Alberto Giacometti e Maurice Merleau-Ponty - Un dialogo sulla percezione

Il progetto editoriale di Lorella Scacco “Alberto Giacometti e Maurice Merleau-Ponty. Un dialogo sulla percezione” è il primo libro dedicato ad Alberto Giacometti che indaga e propone una lettura fenomenologica del suo operato artistico.
Il volume approfondisce per la prima volta lo scambio intellettuale avvenuto fra l’artista e il filosofo Merleau-Ponty a Parigi nel secondo dopoguerra, che fu già segnalato dallo studioso Reinhold Hohl: «Par un parallélisme étonnant, Merleau-Ponty travailla à son ouvrage principal, La Phénoménologie de la Perception, pendant ces mêmes années 1936-1945 au cours desquelles Giacometti, en tant que sculpteur, s’efforçait de découvrir l’image phénoménale de l’Autre ou d’un autre homme, telle qu’elle lui apparaissait à distance» (R. Hohl, Alberto Giacometti, Guilde du Livre, Losanna 1971, p.106).

Il libro, che sarà edito da Gangemi Editore, includerà un epistolario tra l’autrice Lorella Scacco e Reinhold Hohl avvenuto alla fine degli anni Novanta.
Il libro uscirà nella primavera 2017 in occasione della inaugurazione del Padiglione della Svizzera alla Biennale di Venezia, a cura di Philipp Kaiser, che sarà ispirato ad Alberto Giacometti.

Maurice Merleau-Ponty è un importante filosofo del Novecento, di recente al centro di un grande interesse per la ripresa del suo pensiero da parte di numerosi studiosi. Il libro si avvale della collaborazione dell’Università La Sapienza di Roma attraverso la prefazione della Prof.ssa Fiorella Bassan, Docente di Ermeneutica filosofica presso la stessa sede universitaria.

La traduzione in inglese del libro permetterebbe una maggiore diffusione dell’opera di Alberto Giacometti in ambito internazionale e, in particolar modo, nei Paesi Nordici, dove l’autrice del libro ha sviluppato numerosi contatti durante il suo lavoro di curatrice di mostre d’arte svolto da oltre quindici anni.
La traduzione in inglese del libro farebbe inoltre prevedere tra le varie tappe una presentazione del volume al Louisiana Museum of Art, Humlaeback, Danimarca, che possiede molte opere di Alberto Giacometti e una sala a lui dedicata tra le piu’ prestigiose in Europa; al Moderna Museet di Stoccolma e di Malmö, dove sono presenti alcune sculture di Giacometti.

Ci auguriamo che l'autrice Lorella Scacco possa trovare il finanziamento per la traduzione del suo testo in inglese, e invitiamo persone interessate a mettersi direttamente in contatto con l'autrice.

Marco Giacometti, Presidente della Fondazione Centro Giacometti

Da ün Giacometti e l'altar

Giacometti Art Walk

Alberto, le fotografie

Leggere la Bregaglia

Zaccaria Giacometti

Storia antica Bregaglia

Linea Centro Giacometti

Condividi

Partner scientifici

 

Con il sostegno di


 

Membri

 

Statements

Eberhard W. Kornfeld

Ringrazio per l'accompagnamento in occasione della nostra visita a Stampa. Per noi la giornata è stata una grande esperienza. Il vostro concetto per il memoriale suona bene e si lascia, spero, realizzare.
Dr. Eberhard W. Kornfeld, Bern, 10.8.13