ITDE
   
Text Size

Attualità

Amici in avanti, con nuovo vigore

Pension Val d’Arca, Stampa,  23 novembre 2018 / Nella sua riunione odierna, un piccolo groppo di associati ha posto le basi per il lavoro futuro degli Amici del Centro Giacometti, la società Bregagliotta che conta il maggior numero di membri. Il suo comitato, che per la fine dell'anno ha dato in corpore le dimissioni, ha annunciato oggi che ha lasciato definitivamente cadere il progetto Infopoint che aveva voluto realizzare tutto da solo. Allo stesso tempo, l'unico candidato per una carica in seno al nuovo consiglio, Marco Giacometti, è stato eletto nuovo presidente di Amici.

Leggi tutto: Amici in avanti, con nuovo vigore

 

L'ombra della sera alla Triennale di Milano

Lo spettacolo teatrale "L'ombra della sera" per la regia di Alessandro Serra con la danzatrice Chiara Michelini verrà dato il prossimo 18 e 19 dicembre alla Triennale di Milano. La pièce era stata l'elemento artistico della manifestazione commemorativa dedicata ad Alberto Giacometti l'11 gennaio 2016 in Bregaglia. La compagnia Teatropersona aveva trasmesso forti emozioni comunicando, con la sua danza, la figura dell'artista attraverso tre donne che furono di estrema importanza per Giacometti. Ci rallegriamo di vedere Chiara e Alessandro on stage. Rinrgaziamo Itala Vivan per averci segnalato la manifestazione.

Leggi tutto: L'ombra della sera alla Triennale di Milano

   

Museumsort Stampa: weg vom potemkinschen Ansatz

Stampa, 9.11.18 / Die Amici del Centro Giacometti wählen am kommenden 23. November einen neuen Vorstand; sämtliche Bisherigen treten zurück. Dies ist die Gelegenheit für einige Grundsatzüberlegungen aus der Sicht des Präsidenten der gleichnamigen Stiftung. Die Amici sind Garanten dafür, dass die Bergeller ihre Verantwortung gegenüber eines Kulturerbes von Weltrang wahrnehmen: das Heimattal der Giacomettis. Dazu reicht es nämlich nicht aus, auswärtige Kunsthistoriker mit der Kuratierung von kleinen Sonderausstellungen zu betrauen oder interessierte Gäste ins Giacometti-Atelier zu begleiten.

Leggi tutto: Museumsort Stampa: weg vom potemkinschen Ansatz

   

Agenzia di comunicazione: ispirazione in Bregaglia

La nota agenzia di comunicazione erdmannpeisker di Bienna ha recentemente soggiornato a Soglio e da lì ha seguito le tracce degli artisti della famiglia Giacometti fino a Stampa. Erdmannpreisker aveva realizzato per la campagna invernale 2013/14 di Mammut la famosa foto con le guide alpine “inchiodate” sull’Ago del Torrone in fondo alla Valle del Forno. Ciò che non era conosciuto: anche Alberto Giacometti era stato in quel magnifico posto…

Leggi tutto: Agenzia di comunicazione: ispirazione in Bregaglia

   

Sohn des Malers Ernst S. Geiger zu Besuch in Stampa

Stampa, 17. Oktober 2018 / Christoph Geiger (geb. 1942), der jüngste Sohn des Schweizer Malers Ernst Samuel Geiger (1876-1965) war heute zu Besuch in Stampa. Mit Dora Lardelli und Remo Maurizio hatte dieser im Jahr 1999 in der Ciäsa Granda eine Ausstellung mit Werken seines Vaters organisiert. Nun kam er noch einmal ins Tal, das sein Vater um die Jahrhundertwende für seine Dissertation im Fach Forstbotanik* näher untersuchte.

Ernst S. Geiger weilte am 28. September des Jahres 1899 in Soglio, als Giovanni Segantini starb und nahm an dessen Beerdigung teil. Bei dieser Gelegenheit lernte er Giovanni Giacometti kennen, mit dem er später gemeinsam an Ausstellungen teilnahm. Erhalten sind drei Briefe, die Giacometti an Geiger schickte**.

Leggi tutto: Sohn des Malers Ernst S. Geiger zu Besuch in Stampa

   

A Eberhard W. Kornfeld per il suo 95. compleanno

Stampa, 21 settembre 2018 / Eberhard W. Kornfeld, il commerciante d'arte, collezionista ed editore di Berna, compie domenica prossima i suoi 95 anni. Lo abbiamo conosciuto oltre 40 anni fa durante una delle sue annuali visite in Bregaglia. Dai suoi primi incontri a Stampa e Maloja con Alberto Giacometti è diventata consuetudine per Eberhard Kornfeld visitare e rivedere regolarmente i posti di quella che era diventata quasi una patria per lui. In questo modo i ricordi di un tempo si ravvivano. Dopo la scomparsa di Alberto, la persona di riferimento a Stampa era diventata Sina Dolfi-Giacometti (1913-2011), mia nonna, con la quale è raffigurato nell'immagine qui sopra (foto ca. 1980). È tornato in Bregalia anche quest'anno, il 4 agosto 2018, accompagnato da sua moglie Yvonne.
Da Stampa inviamo i nostri migliori auguri a colui che è nato di domenica, una domenica di settembre nel lontano 1923. Ci rallegriamo di rivederlo.

Marco Giacometti, presidente della Fondazione Centro Giacometti

   

Selfie con Emil a Stampa

In occasione di una sua recente visita a Stampa, Emil Steinberger si è lasciato ritrarre da sua moglie Niccel assieme alla madre di lei, Edda, e a Marco Giacometti all’entrata della mostra “Da ün Giacometti e l’altar”. Quattro facce sorridenti, situazione tipica in presenza del mitico cabarettista svizzero (Foto ® Niccel Steinberger). Vai al sito di Emil e Niccel Steinberger: edition-e.ch

   

Fondazione Centro Giacometti: rapporto annuale 2017

Stampa, nel settembre 2018 / Come anche nel 2015, l’anno scorso si è situato nel segno di preparativi per futuri prodotti, mostre e pubblicazioni. Il grosso delle nostre risorse è stato collocato nella realizzazione della versione tedesca di Giacometti Art Walk® e nella preparazione della mostra interattiva “Da ün Giacometti e l’altar“, da un Giacometti all’altro. Queste due attività hanno anche legato la gran parte delle uscite e sono state completate con la loro presentazione nel 2018.

Leggi tutto: Fondazione Centro Giacometti: rapporto annuale 2017

   

Le Centro Giacometti à la radio de la Suisse romande

Lausanne, 29.8.2018 / La journaliste de l’Espace2 Isabelle Carceles a séjourné le 23 juillet à Stampa. En présence de Emmanuelle Giacometti de l’Espace des inventions, Mme. Carceles s’est intéressée des activités du Centro Giacometti, en particulier de l’exposition « Da ün Giacomettie l’altar » et de « Giacometti Art Walk ». Son témoignage a passé le 29 août entre 12h10 et 12h30 dans l’emission Nectar.

Leggi tutto: Le Centro Giacometti à la radio de la Suisse romande

   

Pagina 1 di 35

Da ün Giacometti e l'altar

Giacometti Art Walk

Alberto, le fotografie

Leggere la Bregaglia

Zaccaria Giacometti

Storia antica Bregaglia

Linea Centro Giacometti

Condividi

Partner scientifici

 

Con il sostegno di


 

Membri

 

Statements

Guido L. Luzzatto

Cosa potrebbe essere più gradevole, per la gente che ama l'arte in funzione della vita umana, che la visita di quelle abitazioni che non si sono trasformate in luoghi di memoria morti, ma che hanno conservato l'ambiente della vita dell'artista e che sono restate così come quando il pittore vi entrava e vi usciva?
Guido L. Luzzatto, in un articolo nella "Neue Bündner Zeitung" del 20 luglio 1954 intitolato "Visita nella casa nativa di Giovanni Giacometti"