ITDE
   
Text Size

Attualità

Centro Giacometti Cultura: manifestazioni nel 2019

Foto (Ernst Scheidegger, Copyright Ernst Scheidegger-Stiftung): Alberto Giacometti a Capolago, anni 1950

Anche nel corso del 2019 il Centro Giacometti organizza una serie di manifestazioni ed eventi culturali dedicati a temi giacomettiani e bregagliotti in generale. Si tratta di escursioni guidate, presentazioni di libri, conferenze, concerti. Sarà accessibile per la seconda stagione anche la mostra "Da ün Giacometti e l'altar".

Leggi tutto: Centro Giacometti Cultura: manifestazioni nel 2019

 

Il contributo del Centro per l’ARTipasto 2019

In aprile, gli artisti e gli operatori culturali della valle si mettono in mostra per l‘ARTipasto culturale in Val Bregaglia. Anche quest’anno, il Centro Giacometti partecipa con contributi originali al successo di questa manifestazione di Bregaglia Engadin Turismo. Sarà il Centro ad inaugurare l’ARTipasto 2019 con una conferenza e una discussione pubblica dal titolo “I Giacometti: i temi chiave della Bregaglia”. Marco Giacometti presenterà e metterà in discussione i contenuti che formeranno il substrato per le mostre del Centro Giacometti che si sta concretizzando. Il Centro Giacometti aprirà inoltre per due giorni le porte della mostra didattica interattiva sui cinque artisti della famiglia Giacometti nella casa nativa del pittore Giovanni Giacometti. Ulteriori informazioni

   

B-Ice & Heritage – il progetto Interreg che abbraccia le pendici del Bernina

Poschiavo, 13.3.19 / È ufficialmente partito B-Ice & Heritage (acronimo di Bernina Ghiacciai e Patrimonio), il grande progetto Interreg che valorizza il patrimonio naturale e culturale delle regioni, italiane e svizzere, che stanno intorno al Piz Bernina: Valmalenco, Valposchiavo, Alta Engadina, Val Bregaglia. Capofila del progetto, l’Unione dei Comuni Lombarda della Valmalenco per l’Italia e Il Giardino dei Ghiacciai di Cavaglia per la Svizzera.

Leggi tutto: B-Ice & Heritage – il progetto Interreg che abbraccia le pendici del Bernina

   

Alberto Giacometti, ascèse et passion

Chi era Alberto Giacometti, uno dei maggiori artisti del 20esimo secolo?
Anca Visdei, giornalista e autrice che in passato lavorò in Svizzera e che vive ora a Parigi, è venuta in Bregaglia, si è recata a Venezia e ha svolto delle ricerche a Zurigo e a Berna, oltre che a Parigi. Una raccolta di testimonianze privilegiate per raccontare un viaggio appassionante nella vita e nell’opera di Alberto Giacometti. Visdei riconosce l’importanza dell’esperienza giovanile per l’immaginario dell’artista, del padre pittore e della figura materna di Annetta, ma anche della sua produzione artistica a Maloja e a Stampa dopo essersi stabilito a Parigi. Una ricerca della sua opera e del suo preciso modo di lavorare nutrono un racconto accattivante e commovente. Una biografia in francese che ci piace molto, che parte dalle origini e che non dimentica il legame con la Bregaglia rimasto forte ed intatto per una vita. Vai al sito della casa editrice

Marco Giacometti, Presidente della Fondazione Centro Giacometti

   

È tornato oggi il sole Stampa

Stampa, 8.2.19 / Dopo tre mesi di completa assenza il sole oggi alle ore 12.30 ha nuovamente illuminato la facciata della casa Piz Duan, la casa nativa di Giovanni Giacometti. L’atelier Giacometti, invece, è rimasto ancora nell’ombra. In caso di bel tempo la luce solare raggiungerà domani anche questo edificio e così via via le ultime case del villaggio degli artisti.

   

Diaporama “francese” sulla Valle dei Giacometti

Il 12 settembre 2018 Marco Giacometti, su incarico di Bregaglia Engadin Turismo, ha avuto il piacere di accompagnare ed informare il giornalista Guillaume Morel e il fotografo Emmanuel Mylonas che stavano lavorando su un servizio per il giornale d’arte francese “Connaissance des arts”. È stato importante evidenziare come, oltre a Stampa, fossero dei luoghi biografici di centrale importanza anche Borgonovo (con una bellissima foto) e Maloja. Da pochi giorni è accessibile l'articolo e un loro servizio fotografico online Leggi l'articolo Guarda le immagini

   

Centro Giacometti Cultura: manifestazioni nel 2018

Nel corso del 2018, il Centro Giacometti ha organizzato una serie di manifestazioni e eventi culturali dedicati a temi bregagliotti. Si tratta di escursioni guidate, presentazioni di libri, conferenze, inaugurazioni, concerti. In particolare, è stata presentata la versione tedesca di Giacometti Art Walk ed è stata inaugurata la mostra didattica sui 5 artisti della famiglia Giacometti dal titolo "Da ün Giacometti e l'altar".

Leggi tutto: Centro Giacometti Cultura: manifestazioni nel 2018

   

Neue Website der Alberto Giacometti-Stiftung

Zürich, im Januar 2019 / Die neue Website der Alberto Giacometti-Stiftung ist soeben online gegangen! Aufgrund eines gelungenen Konzepts und Designs und durch die Einbeziehung einer grossen Anzahl von Werkfotos wird sie es möglich machen, die Zürcher Stiftung und die ihr gehörenden Werke auf ganz anderem Niveau bekannt und zugänglich zu machen. Besonders schön ist, dass man den Kunstbesitz der Stiftung, der ja auf drei Museen verteilt ist, nun in seiner Ganzheit erleben kann. Zur Website der Alberto Giacometti-Stiftung

   

L’arte è uno die più grandi potenziali di questa regione

Christian Jott Jenny, sindaco di St. Moritz, NZZ am Sonntag, 6.1.2019

Da Susch e Tarasp, dove l’artista Not Vital si è comperato il castello, fino a St. Moritz, dove a breve apriranno gallerie di Julian Schnabel o Hauser&Wirth: qui sta nascendo un’asse. L’intensità artistica è unica

Rolf Sachs, artista, NZZ am Sonntag, 6.1.2019

Il proprio, il vero, l’inconfondibile di un paesaggio, di una regione, di una cultura vanno accentuati nel turismo in tempo di globalizzazione: ciò che altri non hanno e che non possono imitare

Reinhold Messner, alpinista estremo, avventuriero e mediatore

   

Pagina 1 di 36

Da ün Giacometti e l'altar

Giacometti Art Walk

Alberto, le fotografie

Leggere la Bregaglia

Zaccaria Giacometti

Storia antica Bregaglia

Linea Centro Giacometti

Condividi

Partner scientifici

 

Con il sostegno di

 

Membri

ecomunicare 170

 

Statements

Claudia Demel

Parto dal presupponsto che l’opera dei Giacometti possa essere compresa unicamente cercando lo scambio con gli artisti stessi. E questa ricerca ci porta necessariamente in Bregaglia e a Stampa quale luogo d’incessante ispirazione ed attaccamento.
Rendiamo dunque possibile questo viaggio attraverso la triade della famiglia d’artisti Giacometti composta da opera - personalità - luogo di lavoro a tutti coloro che vogliono intraprendere questo affascinante percorso. Accendiamo la stella di Stampa. Aiuterò molto volentieri.

Claudia Demel, Basilea, interessata all'arte e giornalista di settore