ITDE
   
Text Size

Viaggio in Alto Adige 2016: arte e architettura

Alto Adige, 5-8 maggio 2016 / Il viaggio 2016 organizzato dagli Amici del Centro Giacometti ha portato quest'anno il gruppo in Alto Adige; abbiamo visitato Glorenza, Castelcoira a Sluderno, Castelfimiano, Castelroncolo e il Museion a Bolzano, Malga Costa in Valle Sella, il Museo di Scienze naturali a Trento, il MART e casa Depero a Rovereto.
L'architetto Enrico Dodi di Milano ha ideato un programma variato ed attrattivo, che ha evidenziato l'impressionante volontà degli Altoadesini di investire per valorizzare il proprio patrimonio culturale, realizzando degli spazi museali di elevata qualità architettonica, ma anche ristrutturando antichi castelli e mettendo in scena, con molto stile, valli discoste. La nostra ammirazione è grande.
Guarda le foto di tutti i viaggi degli Amici

Biografia Augusto

Storia del Muretto

Alberto, le fotografie

Leggere la Bregaglia

Zaccaria Giacometti

Storia antica Bregaglia

Dinastia d'artisti

 

Giacometti Art Walk

Linea Centro Giacometti

Condividi

Partner scientifici

 

Con il sostegno di

 

Membri

 

Statements

Guido L. Luzzatto

Cosa potrebbe essere più gradevole, per la gente che ama l'arte in funzione della vita umana, che la visita di quelle abitazioni che non si sono trasformate in luoghi di memoria morti, ma che hanno conservato l'ambiente della vita dell'artista e che sono restate così come quando il pittore vi entrava e vi usciva?
Guido L. Luzzatto, in un articolo nella "Neue Bündner Zeitung" del 20 luglio 1954 intitolato "Visita nella casa nativa di Giovanni Giacometti"